Le 5 migliori scelte del Draft NFL 2021

Un rapido bilancio dell'evento che si è tenuto a Cleveland

Esistono diverse strategie da adottare per i General Manager delle franchigie NFL quando è tempo di scegliere al Draft, due in particolare però sono più interessanti delle altre: la prima è scegliere il giocatore con più talento a prescindere dalle esigenze della squadra, la seconda è scegliere il giocatore che serve di più nell’immediato futuro e che sistemi un reparto per la stagione seguente.

Non esiste, ovviamente, una ricetta perfetta e la speranza è cercare di riuscire a combinare entrambe le cose. La speranza dei giovani giocatore, invece, è quella di finire in una squadra che li lasci crescere e che si sposi alla perfezione con le loro caratteristiche.

Creare il cosiddetto “fit perfetto” dopo una singola scelta è complicato, anche perché come ben sappiamo, il football non è uno sport individuale.

INDICE

1 Trevor Lawrence – Jacksonville Jaguars

Se in questo draft c’era un talento che si combinava con tutte le squadre, quello era sicuramente Trevor Lawrence. Il quarterback di Clemson ha vinto tutto quello che si poteva vincere al College (tranne l’Heisman Trophy) ed era il talento più atteso degli ultimi 30 anni. I Jaguars, dopo una stagione pessima, avevano a disposizione la prima chiamata assoluta e non potevano che spenderla per lui. Prima di dire che sia un fit perfetto dovremo aspettare il verdetto del campo, ma sicuramente dal punto di vista teorico i Jaguars avevano bisogno di un nuovo leader e hanno pescato il talento più luminoso dell’annata.

Trevor Lawrence

2 Ja’Marr Chase – Cincinnati Bengals

Prima di infortunarsi, Joe Burrow aveva avuto diversi problemi a sviluppare il suo attacco verticale a causa dell’assenza di targets importanti e la poca alchimia con i suoi ricevitori. Da questo punto di vista la scelta di Ja’ Marr Chase è la migliore per i Bengals, visto che il ricevitore di LSU al college ha giocato proprio con il quarterback dei Bengals. Nella stagione che vide Burrow stravincere Heisman Trophy e titolo NCAA, i due misero a segno numeri spaventosi: 1780 yds e 20 TD. La speranza di Cincinnati è che i due riescano a riprodurre gli stessi successi anche tra i professionisti.

Ja’Marr Chase

3 Kyle Pitts – Atlanta Falcons

Kyle Pitts è diventato il tight end scelto più in alto nella storia del Draft. I numeri con cui aveva concluso il college lo rendevano uno dei talenti più interessanti della classe e i Falcons hanno deciso di selezionarlo con la quarta scelta assoluta. Con il probabile addio di Julio Jones, Atlanta ha aggiunto un diamante come Pitts ad un attacco che ha già tra le sue fila Calvin Ridley e l’ex MVP Matt Ryan. L’occasione per la franchigia di Arthur Blank era troppo ghiotta, anche perché col ritorno del pubblico a pieno regime nel 2021 cosa c’è di meglio nell’ammirare un attacco potenzialmente così esplosivo e spettacolare?

Kyle Pitts

4 Rashawn Slater – Los Angeles Chargers

Dopo aver ammirato il talento di Justin Herbert nel 2020, i Chargers avevano bisogno di proteggere il loro quarterback a dovere. Per questa ragione, Los Angeles ha puntato sull’offensive lineman Rashawn Slater, che al college era riuscito nell’impresa di tenere testa al rookie difensore dell’anno 2020 Chase Young. La scelta rappresenta la migliore a disposizione sia per Slater, che avrà la fortuna di proteggere un ragazzo dal futuro luminoso come Herbert, che per i Chargers che sperano di aver sistemato il lato sinistro della linea offensiva per i prossimi 10 anni.

Rashawn Slater

5 Zach Wilson & Alijah Vera-Tucker – New York Jets

Il caso dei Jets è singolare, visto che in un sol colpo sono riusciti a prendere il quarterback, futuro della franchigia, e un uomo in grado di potenziare la linea offensiva che lo dovrà proteggere. Trattasi di Zach Wilson, che ha dimostrato di avere un braccio simile a un cannone, e della guardia Vera-Tucker. Per i Jets rilanciare l’attacco era l’obiettivo più importante, visto che lo scorso anno sono stati tra i peggiori per punti segnati e yard guadagnate. Wilson dovrà far appassionare i tifosi a colpi di touchdown, mentre il buon Vera-Tucker dovrà permettere che Wilson si senta al sicuro e libero di esprimere tutto il suo potenziale.

Zach Wilson
Articolo precedente Il Pagellone del Draft NFL 2021
Prossimo articolo Le squadre più migliorate durante questa offseason